fbpx
0

Totale 0,00 €

 x 

Oggetti aggiunti di recente

Il tuo carrello è vuoto
Carrello vuoto

Blog

Conoscere il Molise. I nostri consigli!

I Misteri di Campobasso

I Misteri di Campobasso
Copyright: Archivio Associazione Misteri e Tradizioni

Più volte vi abbiamo raccontato e cercato di far conoscere alcune feste e tradizioni che caratterizzano il Molise. Ci siamo spesso soffermati su quelle del Basso Molise (https://agriturismoessentia.com/blog/san-pardo-la-festa-piu%E2%80%99-bella-del-mondo e https://agriturismoessentia.com/blog/la-carrese-di-san-martino-in-pensilis); è ora il momento di parlare di una festa tanto antica quanto caratteristica che si svolge a Campobasso in occasione del Corpus Domini: la Processione dei “Misteri”

Si tratta di una processione davvero sentita dalla popolazione e così particolare da affascinare i tanti curiosi visitatori. L’unicità risiede nel fatto che in questa processione religiosa non sfilano, come di consueto, le statue raffiguranti i santi della tradizione cristiana, ma figuranti, adulti e bambini, che sembrano “volare”. I figuranti, infatti, sono ancorati e sostenuti da grandi macchine, anche detti Ingegni, che sono portate a spalla per le vie della città e sono, appunto, chiamate Misteri.

campo 041 1024x683

Archivio Associazione Misteri e Tradizioni

campo 051 1024x683

Archivio Associazione Misteri e Tradizioni

campo 057 1024x683

Archivio Associazione Misteri e Tradizioni

Queste strutture vennero ideate intorno alla metà del ‘700 dallo scultore e artista campobassano Paolo Saverio Di Zinno e realizzate con maestria da fabbri e artigiani dell’epoca.
Degli iniziali diciotto Misteri, dodici sono giunti sino a noi, ai quali, a metà del secolo scorso ne venne aggiunto un tredicesimo.
Imponente il corteo processionale: ogni Mistero è sorretto da un minimo di 12 ad un massimo di 20 portatori, a cui si aggiungono gli addetti alla vestizione, sarte, fabbri e 120 bandisti.

campo 095 1 1024x683

Archivio Associazione Misteri e Tradizioni

I personaggi, che, come detto, riproducono figure sacre, sono rappresentati per la maggior parte da bambini. Grazie a imbracature sapientemente camuffate e alle scenografie di ciascun Mistero, l’effetto che si crea in processione è che i figuranti volino sulle teste degli spettatori. Grandissima la cura dei dettagli e la bellezza di queste rappresentazioni.

campo 060 1024x683

Archivio Associazione Misteri e Tradizioni

campo 066 1024x683

Archivio Associazione Misteri e Tradizioni

campo 077 1024x683

Archivio Associazione Misteri e Tradizioni

1

Archivio Associazione Misteri e Tradizioni

La sfilata inizia alle 10:00 dal Museo dei Misteri e percorre circa 3 km nel centro della città con passaggi suggestivi tra le viuzze del centro storico, per tornare, infine, al Museo
Un evento che vi suggeriamo di non perdere!

campo 088 1024x683

Archivio Associazione Misteri e Tradizioni

campo 106 1024x683

Archivio Associazione Misteri e Tradizioni

11°C

Larino, IT

Light rain
Umidità: 90%
Vento: SSE a 4.21 m/s
Lunedi
11°C / 18°C
Martedi
11°C / 16°C
Mercoledi
10°C / 16°C
Giovedi
10°C / 17°C
Venerdi
12°C / 16°C
Sabato
12°C / 16°C

essentia logo w

Iscriviti alla Newsletter

Email
Nome: Cognome:

41.8768095, 14.9321356

Salvatore +39 329 86 26 004
info@agriturismoessentia.com